Cerca
  • Elisabetta Bicelli

CELLULITE: SI PUO' ELIMINARE ?


La cellulite?

NON E’ UNA MALATTIA.

MA COSA E' DAVVERO LA CELLULITE

E SOPRATTUTTO E' POSSIBILE ELIMINARLA?

Due ricercatori tedeschi nel secolo scorso hanno analizzato centinaia di tessuti adiposi e sottolineato come la cellulite non sia una malattia, ma la sua corretta definizione è una caratteristica fisiologica (cioè normale) di alcuni tessuti adiposi.


Il classico effetto a "buccia d’arancia" ha origine innanzitutto dal volume maggiore delle cellule adipose e dalla differenza n


ell’architettura dei tessuti sottocutanei e soprattutto di quell’impalcatura di collagene che sorregge il nostro pannicolo adiposo.


La cellulite l’abbiamo tutte: grasse e magre.

Tutte tranne 1….1 donna su 10 per statistica non ha cellulite….BEATA LEI !!!!


Cosa sappiamo davvero sulla cellulite?

La prima cosa da evidenziare è che, come spesso accade, la genetica ci mette lo zampino. Ad esempio le donne africane o asiatiche hanno meno cellulite delle occidentali.

Sappiamo che non è legata all’essere più o meno grasse, più o meno magre

e soprattutto ricordiamo che NON E’ DIMAGRENDO CHE SI ELIMINA IL PROBLEMA anche se si possono osservare variazioni nell’aspetto della cellulite legate alle variazioni di peso.

Tutte le altre ipotesi che vanno dall' infiammazione dei tessuti, all’influenza del microcircolo, alla ritenzione idrica sono solo ipotesi mai dimostrate in maniera convincente anche se in certi ambienti sembrano purtroppo date per assodate.

Ma VENIAMO AI RIMEDI.

Qualche mese fa l’AMERICAN ACADEMY OF DERMATOLOGY ha cercato di fare il punto su ciò che si sa sull’efficacia dei vari rimedi messi in atto per contrastare la cellulite e li ha raggruppati e messi in scala da quelli che sembrano aver più efficacia fino a quelli che proprio non ce l’hanno.


- NON E' CAUSATA DALLE TOSSINE

- NON SI ELIMINA CON UN BEVERONE DETOX

- NON SI ELIMINA CON INTEGRATORI

- LO SPORT NON MODIFICA LA STRUTTURA DEL NOSTRO PANNICOLO ADIPOSO

(cioè non elimina la cellulite ); aumentando però la tonicità dei tessuti aiuta a migliorarne l’aspetto.


Quando si prendono in considerazione creme e trattamenti la situazione si complica.

Questo perché nella produzione scentifica esistono studi che sembrano dimostrare efficacia ed altri completamente opposti.



Nel 2013 però un gruppo di ricerca dell’università di Pavia ha unito tutti gli studi degli anni passati riguardo all’argomento cercando di portare maggior chiarezza.


Da questo studio sono emersi dati interessanti.

- Il primo che la maggior parte degli studi pubblicati sulla cellulite rivelano grosse carenze di tipo metodologico ( cioè sono fatti male)

- Il secondo è che alcune azioni possono avere degli effetti sulla cellulite, ma temporanei.

IL MASSAGGIO AD ESEMPIO E’ FRA QUESTE.

Massaggiare la zona con la cellulite porta a smuovere il pannicolo adiposo e quindi porta ad un miglioramento dell’aspetto.

Con quale crema si massaggi aimè cambia poco.

Confrontando tutti gli studi effettuati è stato infattie notato come

NESSUN UNGUENTO , NESSUNA CREMA SIA IN GRADO DI MODIFICARE IN MODO PERMANENTE L’ASPETTO DELLA CELLULITE.

Anche sulla riduzione della circonferenza delle cosce dobbiamo un po’ ridimensionare le aspettative: il miglior risultato si aggira intorno ad una riduzione di 0,5 cm su tutto il perimetro.


E' stato poi integrato lo studio valutando non più le crema ma i trattamenti dei centri estetici scoprendo che anche in questo caso nessuno può dirsi realmente efficace e gli effetti che si riescono a vedere sono temporanei ed estetici.

Del resto la legge parla chiaro : per il regolamento europero 1223 del 2009 un cosmetico può solo pulire, modificare l’aspetto, proteggere, mantenere in buono stato e correggere gli odori corporei.

In poche parole IL COSMETICO NON E’ UN FARMACO E NON PUO’ VANTARE ATTIVITA’ TERAPEUTICA CAPACE DI INTERVENIRE IN MANIERA RISOLUTIVA E DEFINITIVA SULLE CAUSE DEGLI INESTETISMI.

In pratica se una crema anticellulite la eliminasse davvero non potrebbe rientrare nella categoria dei cosmetici e quindi non potrebbe esser presente in alcun modo in realtà come i centri estetici ma solamente in campo medico.

Attenzione anche in Farmacia non troverete per questo inestetismo solo farmaci ma anche e soprattuto cosmetici.



Tutto questo serve ad aver la consapevolezza che il lavoro di un prodotto cosmetico può certamente migliorare l’aspetto, ( magari in previsione di un evento, di un' occasione importante) ma prima o poi la situazione tornerà al suo stato originale perché purtroppo la cellulite è un po’ come i diamanti….

E’ PER SEMPRE !

A presto !

Lo staff CONTATTO





Ringraziamo come sempre le importanti informazioni della Biotecnologa dott.ssa Beatrice Mautino e vi invitiamo a seguire il suo canale You Tube.







12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti