Cerca
  • CONTATTO

LA MASCHERINA RENDE INESPRESSIVO IL TUO VISO?

LA MASCHERINA RENDE INESPRESSIVO IL TUO VISO? EVIDENZIA GLI OCCHI E DAI CARATTERE AL TUO SGUARDO PARTENDO DALLA FORMA DEI TUOI OCCHI

Ciao sono Renata e sono parte dello staff CONTATTO la prima Beauty Green per capelli e corpo dedicata alla donna.

Negli ultimi anni mi sono specializzata nel Make-up vegetale in linea con la filosofia di CONTATTO la prima Beauty Green per capelli e corpo.

Mi sono resa conto che in questo particolare periodo pochissime donne sono truccate, poichè lo sguardo si focalizza sull 'unica parte del viso esposta e cioè gli occhi.

Condivido con te alcune regole base del make up e della morfologia che mi auguro possano tornarti utili.

In questo particolare periodo può accadere che l'obbligo della mascherina ti porti a diminuire l'attenzione alla cura del viso.

Come ben sappiamo l'aspetto incide notevolmente sull'umore delle persone, soprattutto di una donna e non è proprio questo il momento in cui può venire meno la positività e la gratificazione del nostro aspetto . Anche se la mascherina copre circa l'80% del tuo viso, fortunatamente ne lascia scoperta la parte più espressiva : gli occhi.

Gli occhi appaiono belli quando nel loro complesso palpebre, ciglia esopracciglia spiccano con molta evidenza rispetto al resto del viso. Non tutti i volti hanno la fortuna di avere questo risalto naturale ; in tal caso dovrai evidenziare i punti forza del tuo sguardo ricorrendo all'arteficio del trucco ricordando che a volte possono bastare anche piccoli ritocchi.

Ovviamente questi accorgimenti non possono essere gli stessi per tutte poichè ogni forma d'occhio necessita di un ritocco differente.

Ti sei mai chiesta quali siano i gesti corretti per mettere in evidenza il tuo sguardo ?

In questo post andremo ad analizzare bordature e sfumature di un trucco da giorno in base alle varie tipologie di occhi.

Questo ti permetterà di confrontare se il tuo metodo di trucco può essere migliorato mentre, se non è tua abitudine truccare gli occhi, ecco una grande possibilità per iniziare con la tecnica corretta. E' come tornare un pò bambine quando giocavamo a truccarci !!!

Non esiste donna alla quale non piaccia vedersi anche leggermante truccata e sono convinta che è insito in ognuna di noi migliorare il proprio aspetto. Ripeto BASTANO PICCOLI GESTI.

Non devi necessariamente pensare ad un trucco pesante e complicato ,ma ad un trucco semplice ed elegante .

Di seguito puoi trovare consigli per evidenziare i pregi o attenuare i difetti e valorizzare al meglio il tuo sguardo.

Iniziamo con due semplici regole pittoriche dei chiaro - scuri e ciò che è indispensabile conoscere per un trucco che esalti il tuo sguardo.

1) I colori chiari o/e perlati portano in evidenza

2) I colori scuri danno profondità

E i tuoi occhi di che tipologia sono ?

GLI OCCHI INCAVATi

Michelle Pfeiffer

Sono gli occhi dove l'arcata del soppraciglio è più sporgente rispetto alla palpebra mobile. Traccia una leggera bordatura al bordo palpebrale inferiore a ridosso delle ciglia inferiori cosi anche l'applicazione della matita alle ciglia superiori dovrà essere sottile ed entrambe più intense all' angolo esterno e quasi inesistenti all'angolo interno. Per quanto riguada gli ombretti correggi con dell' ombretto illuminante l’angolo interno dell’occhio prima di andare ad applicare altri colori.

Utilizza quelli chiari opachi sulla palpebra mobile che aiuteranno a dare luce allo sguardo .

Metti in evidenza le ciglia con abbondante il mascara e se hai dimestichezza utilizza il piega ciglia. GLI OCCHI I Fossati

Angelina Jolie

Sono gli occhi in cui la palpebra mobile non è visibile perchè sono più "rientrati" e predomina la parte sopracciliare.

Anche in questo caso la matita contorno occhi sarà molto leggera più intensa all'angolo esterno e quasi inesistente all'angolo interno

Per quanto riguarda la riga inferiore disegnala a ridosso dell'attaccatura delle ciglia inferiori mantenendo la parte interna dell'occhio ben pulita e chiara dove puoi dare un tocco di luce con una matita per occhi avorio. L' angolo interno deve essere sempre ben illuminato e sottolineato da colori chiari, meglio se satinati o perlati.

In questo modo lo sguardo appare decisamente più ampio e smorza l’effetto “chiuso” degli occhi infossati. Evita assolutamente ombretti perlati sulla palpebra mobile a ridosso dell'osso orbicolare ed opta per colori chiari opachi sulla palpebra mobile mentre leggermente più scuri nella piega della palpebra sfumandoli sull'osso orbicolare.

OCCHI SPORGENTI

Bette Davis

Sono gli occhi dove la palpebra mobile sporge dall'osso orbicolare.

L'applicazione della matita nella parte inferiore deve riguardare la parte interna dell'occhio facendo attenzione a non definire troppo l'angolo esterno perchè si evidenzierebbe la forma tonda; nella parte superiore sarà più sottile nell'angolo interno e più marcata all'angolo esterno.

Con un pennello sfumala poi leggermente verso l 'alto per creare un po' d'ombra che darà un effetto rientrante.

In questo caso applica sulla palpebra mobile un ombretto medio e scuro all'angolo esterno per intensificare lo sguardo mentre sulla palpebra fissa invece sfuma con un colore più chiaro.

Ricorda che la naturalezza è la buona riuscita del trucco da giorno. Queste sono le tre macro famiglie alla quali appartiene quasi la totalita della forma degli occhi.

Divertiti, sperimenta e ricorda che i risultati arrivano solo con l'esercizio seguendo le queste semplici regole di base.

Renata.

38 visualizzazioni

© 2023 by The Health Spa.  Proudly created with Wix.com

  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon
  • Facebook Social Icon